Assisi Second Life fa impazzire gli americani

 Tratto da Il Messaggero.

Il progetto della Basilica è stato aperto il 21 settembre scorso con una cerimonia di inaugurazione di tutto punto. Naturalmente virtuale. E, oltre alla maestria grafica, gli ideatori hanno introdotto una innovazione straordinaria: un display (l’HUD)  che si posiziona sulla testa degli avatar e che permette una visita interattiva dei luoghi e degli edifici, ma anche di ogni singolo affresco, con tanto di audio e spiegazione scritta.  “Questa cosa ha fatto impazzire gli americani – dice Golan Holder – in Second Life non esisteva ancora ed è piaciuta la possibilità di avere un’interazione diretta con le bellezze artistiche”. L’accoglienza è affidata ad un avatar in saio e sandali francescani, gli alter ego dei creatori di questa isola.

A parte le visite guidate interattive che attraggono principalmente turisti americani e tedeschi, l’isola assisana sarà oggetto di lezioni di architettura e di normali scuole. L’ultima richiesta arriva da un insegnante di Reggi Emilia, che sotto attento controllo degli adulti, potrà  mostrare il complesso francescano agli adulti integrando così una normale lezione in aula, senza uscire da essa.

Articolo di giornale de Il Messaggero

Annunci

Comments (1)

La Basilica di San Francesco, la cosa più bella fatta su Second Life

La Nazione intervista Golan Holder:

“Qualcuno dice che la Basilica di San Francesco da noi realizzata sia la cosa più bella fatta su Second Life – dice Golan Holder, nome d’arte del creatore e proprietario di Second Life Assisi – Per realizzare la basilica ‘virtuale’ abbiamo lavorato in 6 persone a tempo pieno per 6 mesi, ma il risultato è stato giudicato molto positivamente da tutti coloro che l’hanno visto”.

“Gli americani – aggiunge – sono molto attratti da questa nostra realizzazione. Abbiamo avuto consensi da scuole e istituti di architettura: c’è chi l’utilizza per conoscere la basilica, visto che abbiamo previsto la possibilità di un tour guidato, con viste interattive di testi audio e immagini”.

Tratto da “La Nazione”.

Articolo di giornale de La Nazione

Comments (1)

Rosso come la solidarietà

birmania2.jpg

Il rosso e’ il colore delle veste dei monaci e in particolare del ‘sanghati’ che contraddistingue i buddisti birmani. Il rosso è anche il colore della solidarietà, perchè indossando una maglietta rossa daremo testimonianza del nostro sostegno verso i monaci buddisti vittime delle repressione della giunta militare birmana.

Anche Assisi SL partecipa a questa iniziativa e inviata tutti voi a raggiungerci nella nostra isola alle ore 18 italiane. Il nostro team vi fornirà una maglietta rossa a sostegno della contestazione contro il regime dittatoriale birmano.

Vi aspettiamo numerosi per una giusta causa!

Comments (1)

Il terremoto della gente

Questa sera dalle ore 21:30 (ora italiana) a “San Francesco Assisi” inizierà una mostra fotografica che durerà fino al 3 ottobre. Le foto esposte, di Giovanni Galardini, riguarderanno il terribile terremoto che mise in ginocchio l’Umbria e le Marche il 26 settembre del 1997, precisamente 10 anni fa.

Il terremoto della Gente Second Life

Ricordo inoltre che è possibile acquistare l’HUD finale per le visite virtuali (fino ad oggi distribuito gratuitamente in versione beta) nell’isola. La versione finale comprenderà anche le informazioni audio su TUTTI i dipinti presente nelle basiliche. Il tutto accompagnato da un’ambientazione mistica, alternando luci ed ombre nella basilica.
Come ultima cosa ricordo a tutti che è possibile registrarsi al gruppo “Assisi Friends”, per ricevere informazioni sui prossimi eventi.

Vi aspettiamo!

Comments (1)

Con Assisi Second Life il sogno continua

Assisi SL vuole darti la possibilità di sognare anche fuori da Second Life.
Per questo motivo, ti propone delle strutture turistiche per le tue vacanze in Umbria.
I pannelli pubblicitari sono prensenti nei punti di massima visibilià dell’isola.

sponsor assisi

Lascia un commento

Preparativi…

L’apertura si fa imminente… ecco i frati alle prese con il palco nella piazza inferiore!

preparativi frati

Vi aspettiamo numerosi!!!!

Comments (1)

Apre Second Life Assisi

Il 21 settembre alle ore 18:00 italiane apre al pubblico l’isola di Assisi in Second Life.

Realizzata in scala su planimetrie originali, la Basilica è unica nel suo genere, per fedeltà nella riproduzione ed attenzione per i dettagli.
Al suo interno è possibile ammirare le opere di Giotto, Cimabue, Pietro Lorenzetti e molti altri pittori che hanno contribuito con la propria arte a fare della basilica un prezioso tesoro per la città di Assisi e per l’Italia stessa.

Per informazioni sull’evento consultare il sito ufficiale.
L’isola è raggiungibile a questo indirizzo.

Lascia un commento

Older Posts »